Diploma con Targa – Fiera Campionaria di Tripoli – VI edizione

Data: 1932, 5

Collocazione

GBA I H 0000 00008

Dettagli

Marca: Gruppo Barilla

Note

Gran premio con targa in bronzo rilasciato al pastificio Barilla nel 1932 in occasione della partecipazione all’esposizione industriale di Tripoli. La presenza dell’azienda va ricollegata alle iniziative di commercializzazione (in seguito ad accordi con la Galbani di melzo) dei prodotti Barilla nelle Colonie italiane. L’autore del diploma, raffigurante il panorama del porto di Tripoli con una scultura classica ed un aratro in primo piano, è Giuseppe Rondini (Palermo 1885 – Grottaferrata (Roma) 1955). Nato a Palermo Rondini si trasferì giovanissimo a Roma dove frequentò l’Accademia di Belle Arti. Fu uno dei primi a seguire il movimento di rinascita dell’arte xilografica affermandosi subito come bianconerista. Fu anche pittore e incisore acquafortista molto apprezzato, disegnò e incise per l’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato un buon numero di francobolli. Per le scuole coloniali fu illustratore di libri e realizzò il manifesto per la Mostra conciaria pelli-Colonie Italiane. Si ritirò a vita monastica a Grottaferrata, dove morì e dove una strada lo ricorda, dopo la prematura morte della moglie, Ulderica Persichini, che per amor suo aveva abbandonato un’avviata carriera da soprano.
Cfr.: Catalogo Bolaffi del Manifesto Italiano, Torino, Giulio Bolaffi Editore,1995. (Ricerche biografiche a cura di Francesca Sandrini e Mariachiara Bianchi).

VI Fiera Campionaria di Tripoli
III Rassegna Internazionale in Africa.

Stab. A. Marzi – Roma.

Esposto alla mostra “Per onore e merito. Storia, arte e stili nei diplomi di benemerenza tra XIX e XX secolo.”, Parma, Museo “Glauco Lombardi” 13.04-01.09.2019.

La Cassa di Risparmio di Parma, che partecipò come Barilla all’esposizione, venne premiata con analogo diploma senza targa. La riproduzione permette di osservare l’integrità del disegno. L’esemplare è stato esposto alla mostra del 2019 assieme a quello dell’Archivio Barilla.

Soggettario

Du00e9pliant Per onore e per merito.pdf